Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

In libertà Nkansn Maxwell, l’artista di strada arrestato a Sanremo

Ha reagito contro i vigili che volevano allontanarlo. Un agente: «Lavoriamo con la spada di Damocle sulla testa»

Imperia. Il giudice Francesca Minieri ha rimesso in libertà Nkansn Maxwell il giovane artista di strada rifugiato del Ghana, difeso in aula dall’avvocato RamadanTahiri  che la sera del 25 gennaio dopo essere stato allontanato dai vigili in via Corradi a Sanremo ha reagito violentemente.

Al termine della direttissima, il giudice ha convalidato l’arresto ma non ha accolto la richiesta del pubblico ministero Tiziana Berlinguer di  divieto di dimora.

Il giovane dovrà comparire davanti al tribunale il prossimo 21 maggio per rispondere di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni aggravate.

Un agente presente in aula ha commentato: «Lavoriamo con la Spada di Damocle sulla testa».

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.