Imperia, i Reds tornano in campo allo stadio Carlini di Genova foto

Presenti sul campo anche Cus Genova, Imperia, Sanremo, Savona, Spezia

Più informazioni su

Imperia. Finite le festività i bambini dei Reds ritornano in campo: a far da cornice lo stadio Carlini di Genova, struttura imponente che non intimorisce i piccoli anzi tutt’altro. Presenti sul campo oltre ai baby-ruggers dei Reds: Cus Genova, Imperia, Sanremo, Savona, Spezia. Possibilità quindi di incrociare squadre conosciute e lontani amici che dopo la caduta del “Morandi” si vedono sporadicamente.

«Dobbiamo, per onor di cronaca, dire che le formazioni non erano al top, l’influenza ha decimato parecchi mini-rugbysti ma non fa nulla, i Reds hanno preso l’impegno e sono presenti.

L’U.10 vede pochi “reduci” dai malanni stagionali che si uniscono col Sanremo e onorano campo e maglia, in un
triangolare con Spezia e Cus Genova, esperienza a tutto tondo in una giornata fredda che ha visto, forse per problemi
tecnici, slittare l’inizio gare in ritardo “fantozziano”.

U.8 non demordono mai, portano formazione completa e, nonostante le assenze, come numero sono secondi solo ai
padroni di casa; soddisfazione da parte dello staff che lavora per il gioco e per lo sviluppo di questo sport senza chiedere nulla in cambio.

Bambini dell’ U.8 che tastano il sintetico del Carlini con l’agonismo giusto e con la grinta che non manca mai, rispondono colpo su colpo senza ragionare troppo in un triangolare omologo a quello dell’U.10. Esperienza in terra genovese archiviata, si passa all’organizzazione del 1° Raggruppamento FIR in casa Reds a Cervo l’1 febbraio!» – fanno sapere i Reds.

Più informazioni su