Imperia, al Prino i falò del materiale spiaggiato dopo le mareggiate fotogallery

Prima dell'accensione è stata fatta una cernita della spazzatura

Imperia. In base all’ordinanza firmata dal sindaco Claudio Scajola, sono iniziati i roghi del materiale ligneo spiaggiato a seguito dell’ondata di maltempo che ha investito il territorio imperiese.

Prino, i falò del materiale spiaggiato

Dal 3  al 4 gennaio i rifiuti potevano  essere raccolti ed avviati ad impianto di trattamento delle biomasse a cura e spese dei gestori autorizzati.

A partire dal 5 gennaio 2020 i concessionari e i titolari degli stabilimenti balneari potevano procedere alla combustione dei rifiuti lignei residui, mettendo in essere posto in atto qualunque accorgimento che permetta di ridurre al minimo il rischio ambientale o rischi per la salute.

Prima dell’accensione dei falò è stata fatta una cernita della spazzatura.