Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Guerra ai furbetti della differenziata, Ospedaletti adotta l’avveneristico sistema di videosorveglianza “Clea-N”

Il costo del materiale, per le casse comunali, comprensivo di corso di formazione per gli operatori, si aggira sui 5000 euro

Ospedaletti. L’amministrazione comunale della Città delle Rose continua la sua battaglia contro i furbetti della differenziata. Ad affiancare la “App ComuniCare”, che permette ai cittadini di segnalare reati o problematiche alla polizia municipale, a breve, arriverà un kit di videosorveglianza denominato “Clea-N”.

Questo è fondamentalmente composto da una telecamera “corazzata” che permette di tenere d’occhio l’isola ecologica o il punto di raccolta e controllare in remoto che nessuno abbandoni rifiuti illegalmente. Progettata appositamente per il contrasto all’abbandono improprio di rifiuti, è in grado di leggere le targhe di veicoli fermi ed in movimento in qualsiasi contesto.

Dotata di tecnologia di video analisi, la telecamera rileva gli abbandoni segnalando ogni evento sul flusso video, riducendo così il tempo di accertamento. E’ inoltre in grado di essere gestita e monitorata da remoto nonché di avvertire in tempo reale quando avviene un abbandono.

Il kit di videosorveglianza è mobile ed è utilizzabile in qualsiasi condizione atmosferica: studiato per essere posizionato nell’area da sorvegliare, viene fornito con una gabbia di ancoraggio. Il software di gestione permette di estrapolare, anche da remoto, immagini provenienti dagli eventi segnalati. La doppia batteria lo rende efficiente per 5 giorni.

Il costo del materiale, per le casse comunali, comprensivo di corso di formazione per gli operatori, si aggira sui 5000 euro. L’azienda che fornisce il kit si occupa anche della riscossione, per conto del Comune, delle sanzioni emesse.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.