Quantcast

Gli agenti cercano il bottino, scappa dalla finestra e viene accusato di ricettazione

Era, però, ricercato per altri motivi: reato verso la prescrizione

Imperia. Era scappato dalla finestra dell’appartamento che condivideva con altri emigrati a Sanremo mentre le Forze erano entrate per verificare il contenuto di alcune valigie nelle quali doveva essere nascosto il bottino di furti, in particolare telefonini, Ipod e computer Apple.

Tanto era valso a I.S. 58 anni, una denuncia per ricettazione. L’uomo, però, ha ammesso di essere scappato alla vista dei militari in quanto inseguito da mandato di arresto internazionale ma di non aver nulla a che fare con il contenuto di quelle valigie. Solo un coinquilino aveva indicato in I.S. il proprietario delle borse incriminate ma non si è mai presentato in Tribunale a testimoniare.

Per questo motivo gli avvocati difensori Ramez El Jazzar e Cristian Urbini hanno ottenuto dal giudice Laura Russo il rinvio degli atti alla procura.

Il reato risalente al 2011  è destinato a prescriversi.