Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Denuncia concittadino per riavere il proprio cane, querelato per diffamazione

La notifica dell'inizio delle indagini è stata recapitata a Valerio De Villa Palù, accusato anche di minacce e istigazione

Più informazioni su

Dolceacqua. Dopo aver denunciato un carabiniere residente a Dolceacqua, con l’accusa di avergli preso il giovane cane Ettore, di razza Staffordshire bull terrier, e di averlo minacciato, Valerio De Villa Pelù è stato a sua volta denunciato, dal militare, per diffamazione, minacce e istigazione.
A renderlo noto è lo stesso De Villa, sorpreso di essersi visto recapitare l’informativa di indagine nei suoi confronti.

«Dopo esserti preso 800 euro, dopo che il cane ha vissuto con me anni, dopo avermi sottratto un componente della famiglia, dopo avermi minacciato di morte… Ora cosa fai? Mi denunci solamente perché ho chiesto di riavere indietro il mio cane, visto che lo detieni ingiustamente da circa un mese senza preoccuparti delle conseguenze che questo tuo gesto può avere sul cane e sulla mia famiglia, in particolare modo su mia figlia. E’ ironico…tu che dovresti tutelare gli oppressi, sei l’oppressore», ha scritto  Valerio sulla propria pagina Facebook.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.