Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Conoscere l’ictus per meglio prevenirlo e curarlo”, il progetto del Rotary Club Sanremo Hambury per le scuole medie

Nell’ambito della azioni rotariane di promozione della salute e formazione per l’anno scolastico 2019-2020

Sanremo. La sottocommissione “Ictus” del Distretto Rotary 2032 (Liguria e Provincie di Asti, Alessandria e Cuneo) coordinata dal prof Gandolfo dell’Università di Genova (R.C. Genova Nord-Ovest) unitamente a Francesco Alberti (R.C. Sanremo-Hanbury), Massimo Del Sette (R.C. Genova Sud-Ovest), Attilio Gagliano (R.C. Savigliano), Gianfranco Mazzotta (R.C. La Spezia), Emilio Ursino (R.C. Alessandria) ha svolto attività formativa in campo di educazione sanitaria nell’anno rotariano 2018-2019, con un progetto, diretto agli studenti delle scuole medie superiori, denominato “Conoscere l’ictus per meglio prevenirlo e curarlo”.

Il progetto, che rientra pienamente in due degli obiettivi principali dell’attività rotariana (combattere le malattie e sostenere l’istruzione ) ha avuto il riconoscimento, l’approvazione e la collaborazione degli Uffici Scolastici Regionali di Liguria e Piemonte, dell’Associazione A.L.I.Ce. Liguria Onlus e dell’Università di Genova è stato esteso anche al corrente anno scolastico 2019-2020.

Il Rotary Club Sanremo Hambury, che già nel passato aveva partecipato ad un precedente progetto distrettuale (regionale) di screening, rivolto ai soci rotariani, sulla prevenzione delle cause della patologia cerebrovascolare in fase acuta, partecipa attivamente, anche quest’anno, alla nuova iniziativa rivolta alla popolazione scolastica della nostra provincia, rivolgendosi agli studenti delle quarte classi di alcuni Istituti scolastici al fine di far conoscere loro alcuni dei fattori di rischio più importanti fra i quali il fumo, le droghe, la cattiva alimentazione, l’abuso di alcol etc.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.