Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Antonello Lacala nuovo socio del Lions Club Bordighera Otto Luoghi fotogallery

«Mi impegnerò a combattere l'abuso di alcol nei giovani»

Bordighera. Ha fatto il suo ingresso ieri, nel prestigioso Lions Club Bordighera Otto Luoghi, l’imprenditore e master sommelier Antonello Lacala, ex direttore e amministratore del ristorante e stabilimento balneare Giunchetto.
Quarantacinque anni, sposato con Stefania e padre di Alice e Clara, Lacala è stato scelto per le sue spiccate capacità nel campo lavorativo, dove si è distinto fino a intraprendere una brillante carriera, ma anche per le doti umane e la voglia di partecipare attivamente alle attività benefiche messe in campo dai Lions per migliorare la società.

A introdurre Lacala nel Club è stato il commercialista Gianluca Di Rocco, che lo ha presentato al sodalizio. Antonello Lacala è in possesso di un diploma di Sommelier francese ed è uno tra i sedici Master Sommelier al mondo. Come sommelier ha vinto un importante concorso a Bordeaux. Ha lavorato nel Principato di Monaco, come 1° maitre dell’Hotel de Paris e dell’Hotel Hermitage, poi come direttore del Port Palace. E’ stato anche docente presso l’istituto alberghiero di Busto Arsizio. A Bordighera ha gestito il Giunchetto fino a dicembre, quando la proprietà è stata venduta a una milionaria svizzera che la trasformerà in una villa extra-lusso.

«Porterò il mio contributo per cercare di limitare il consumo di alcol nei giovanissimi – ha detto ieri – E’ la mia materia, il mio campo, e voglio mettere le mie conoscenze al servizio degli altri».

La cena di ingresso del nuovo socio si è svolta presso il rinomato ristorante Chez Luis in corso Italia, a Bordighera.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.