Quantcast

Ventimiglia, viaggiavano con 1 kg di droga nello stomaco. Arrestati in frontiera

Cocaina ed eroina purissimi. Oggi il processo

Ventimiglia. Maxi sequestro di droga alla frontiera di Ventimiglia, dove due nigeriani sono stati fermati dalla polizia mentre tentavano di entrare in Italia ciascuno con un chilo di droga nello stomaco.
Nel dettaglio, uno dei due aveva ingerito 31 ovuli contenenti cocaina per 303 grammi e 69 ovuli di eroina per 678 grammi. Mentre il connazionale aveva in corpo 24 ovuli di cocaina per 235 grammi e 55 di eroina per 547 grammi.

Stamane i due sono comparsi davanti al giudice Massimiliano Botti che li ha condannati rispettivamente a 3 anni e 8 mesi e 3 anni, 6 mesi e 20 giorni. Il procuratore aggiunto Grazia Pradella aveva chiesto 4 anni di reclusione.