Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Toti risponde a sottosegretario Fraccaro: “Nessuna polemica, Liguria in grave emergenza, necessari strumenti straordinari”

"Ribadisco l’esigenza per la Liguria di un tavolo di confronto col governo"

Più informazioni su

Genova.Nessuna allarmismo e nessuna polemica. Collaboriamo da sempre con spirito costruttivo con tutti i governi. Ribadiamo che la Liguria oggi vive una emergenza grave, dovuta alla peggiore ondata di maltempo degli ultimi 70 anni e insieme alla crisi del sistema autostradale, con parziale chiusura di due direttrici fondamentali per la mobilità di persone e merci, oltre che una più generale incertezza circa la sicurezza della rete in concessione. Non si tratta dunque di una normale emergenza di protezione civile, ma di un evento straordinario da affrontare con strumenti straordinari. Lo abbiamo detto e lo ripetiamo. I fondi fino ad oggi esistenti non bastano ad affrontare neppure lo stretto necessario per tornare al minimo di normalità, certamente sono lontanissimi da quanto serve per mettere in sicurezza il territorio.

Ben vengano le rassicurazioni del Sottosegretario Fraccaro sulle ulteriori risorse in arrivo da Roma e sulle proroghe per le somme urgenze dei sindaci. Ribadisco l’esigenza per la Liguria di un tavolo di confronto col governo per discutere dei danni al nostro territorio, oltre 500 milioni, e delle opere da programmare e far partire al più presto per dare alla nostra logistica una rete infrastrutturale indispensabile e non più procrastinabile per la regione e il paese”. Così risponde il presidente di Regione Liguria, Giovanni Totti, al sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Riccardo Fraccaro in merito alle risorse assegnate dal Governo alle regioni per i danni da maltempo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.