Quantcast
Dal gup

Taggia, uccise la sorella a colpi d’accetta: si apre il processo contro Enzo Agostino

Udienza preliminare a Imperia

Imperia. Comparirà stamane davanti al gup Anna Bonsignorio di Imperia, Enzo Agostino, 63 anni: l’uomo accusato di aver ucciso a colpi d’accetta la sorella Palma il 21 gennaio scorso nell’abitazione in cui vivevano entrambi al civico 32 di via Borghi a Taggia. Agostino deve rispondere di omicidio volontario.

Gli avvocati Stefania De Maria e Giovanni Musso, legali dell’imputato,  con ogni probabilità chiederanno il rito abbreviato. Nel corso dell’udienza di oggi, verrà tenuto conto anche della perizia psichiatrica che considerava Enzo Agostino seminfermo di mente.

leggi anche
Omicidio a Taggia
Giudiziaria
Taggia, uccise la sorella a colpi d’accetta: Corte d’Assise di Appello abbassa la condanna di Agostino
commenta