Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Sciopero zelante” della polizia di frontiera francese provoca lunghe code al confine

Gli agenti controllano a fondo tutte le auto in transito

Più informazioni su

Mentone. Uno “sciopero zelante” (tradotto dal francese “grève du zèle”) è quello che oggi hanno messo in atto i poliziotti francesi di al valico di frontiera con l’Italia.

Gli agenti controllano a fondo tutte le auto in transito, provocando così lunghe code in entrambe le direzioni.

Questo comportamento è la conseguenza – secondo quanto riporta Nice-matin – della decisione del sindacato di polizia d’oltralpe “Alliance” che , alla stregua di molte altre sigle sindacali e di altre categorie lavorative, sta protestando contro la riforma delle pensioni attualmente al vaglio del governo transalpino.

Nel caso della Città dei Limoni a mettere in atto questo particolare tipo di sciopero) nel quale non ci si astiene dal lavoro, anzi) sono i poliziotti di frontiera della PAF (police aux frontières).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.