Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Scalzi va in doppia cifra e la Sanremese mantiene la vetta fotogallery

Pareggiando 1-1 il big-match contro il Prato, recupero della partita rinviata il 24 novembre

Sanremo. Grazie ad un goal di Scalzi nel finale di gara, la Sanremese mantiene la testa solitaria della classifica, pareggiando 1-1 il big-match (recupero della partita rinviata il 24 novembre) contro il Prato, ora immediata inseguitrice della squadra ligure con un punto di distacco.

Sanremese in campo con completo rosso, toscani con completo bianco. Ritmo alto fin dai primi minuti, con il Prato che si fa vedere già al 2’ con un tiro di Kouassi, bloccato da Caruso. La risposta dei padroni di casa arriva all’11 con una progressione di Demontis che conclude la corsa con una conclusione alta nelle braccia di Piretro. Un giro di lancette più tardi è Scalzi a seminare il panico nell’area toscana, il suo tiro è destinato in fondo al sacco, ma Giampà respinge di testa sulla linea.

A sbloccare la partita è però il Prato al 16′: punizione dalla trequarti di Mariani, Fanucchi di testa anticipa tutti e infila alla sinistra di Caruso. Il Prato si dimostra avversario ostico e la Sanremese fatica a reagire subito. Ci prova così al 21′ Likaxhiu dal limite, ma la conclusione finisce a lato. Alla mezz’ora è Demontis a tentare nuovamente l’assolo personale, il giovane Piretro blocca con sicurezza.

Al 34’ Fanucchi fa nuovamente venire i brividi ai tifosi della Sanremese con un diagonale da posizione defilata che si spegne a lato. A tre minuti dal termine della prima frazione, il Prato si fa ancora pericoloso con Kouassi che calcia debolmente da buona posizione. All’intervallo sono dunque i toscani a tornare negli spogliatoi con un vantaggio di misura.

La ripresa si apre con l’ammonizione di Ghini, che rischia subito dopo il doppio giallo. Al 51’ miracolo di Caruso sulla girata aerea di Fanucchi, poi la difesa spazza sul tap-in di Diana. La Sanremese risponde dieci minuti più tardi con un calcio da fermo di Scalzi, bloccato dall’estremo difensore avversario. Con il passare dei minuti, le occasioni da rete, forse complice la stanchezza, iniziano a latitare e prima del rush finale c’è solo da segnalare al 76′ un colpo di testa di Surraco che rimbalza sulla parte alta della traversa.

All’80’ proteste in area del Prato per un intervento dubbio ai danni di Likaxhiu. Tre minuti più tardi, insidiosa punizione di Spinosa, deviata in angolo dalla barriera. Sul conseguente corner, Scalzi bissa il colpo di testa della scorsa domenica con un imperioso stacco che non lascia scampo a Piretro. Il goal rianima la Sanremese che, a due giri di lancette dal 90’, vede annullarsi la rete del 2-1 per una posizione di fuorigioco. Negli ultimi minuti il Prato si difende con ordine ed il risultato non cambia più. Nel prossimo turno, i biancazzurri saranno impegnati a Verbania, mentre i toscani ospiteranno il Chieri. La lotta tra le due battistrada continua. Anzi, è solo all’inizio.

(Mattia Rossi)

Il tabellino

Sanremese – Prato 1-1

Sanremese: Caruso, Gerace, Maggi (63’ Calderone), Bregliano, Gagliardini, Likaxhiu, Taddei (77’ Gagliardi), Demontis, Spinosa, Scalzi (88’ Manes), Colombi (69’ Fenati). A disposizione: Signorini, Scarella, Pellicanò, Martini, Buccino. Allenatore: Ascoli

Prato: Piretro, Cecchi, Tomi (92’ Sciannamè), Ghini (71’ Carli), Giampà, Diana, Mariani, Gargiulo, Fanucchi, Kouassi (74’ Bassano), Surraco (84’ Diarrasouba). A disposizione: Cecconi, Regoli, Nannini, Casati, Cellini. Allenatore: Esposito

Arbitro: Mattia Ubaldi di Roma 1

Assistenti: Lipari di Brescia e Cardona di Catania

Reti: 16′ Fanucchi, 84′ Scalzi

Note: giornata nuvolosa, terreno in buone condizioni. Spettatori 300 circa. Ammoniti Demontis, Gargiulo, Ghini, Giampà, Tomi e Mariani. Angoli 5-2. Recupero 1’ + 4’

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.