Quantcast

Sanremo, la sentenza del Tar sul restyling del Porto Vecchio slitta ancora

Chiesto un rinvio da parte della Porto di San Francesco Srl

Più informazioni su

Sanremo. Era attesa per mercoledì passato la sentenza di merito che avrebbe dovuto sciogliere, salvo ulteriori ricorsi, la questione sulla legittimità della procedura di progetto di finanza di iniziativa privata porta avanti da Palazzo Bellevue per il ristyling del Porto Vecchio. Invece il processo è destinato a slittare ancora.

Su istanza della Porto di San Francesco Srl (cantieri Piras) è stato chiesto ai giudici amministrativi di rinviare la seduta per permettere alla società di inserire nuovi elementi di ricorso, sopraggiunti in seguito all’approvazione definitiva da parte dalla giunta Biancheri, e del consiglio comunale, al progetto della cordata Lagorio-Vitelli-PortidiMonaco.

La battaglia a colpi di carte bollate era partita prima ancora che dall’amministrazione comunale fosse stabilita quale delle tre proposte arrivate in Comune (la terza è quella della Cnis Portosole), venisse scelta come la più corrispondente all’interesse pubblico.

Più informazioni su