Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, dedicata a Francesco Pastonchi la prima lezione de “La Riviera dei poeti”

Si terrà questo pomeriggio alle 16 presso la biblioteca civica a cura del professor Fabio Barricalla

Sanremo. Prende il via oggi pomeriggio, lunedì 9 dicembre, alle 16 alla biblioteca civica, il ciclo di lezioni “La Riviera dei poeti” a cura del professor Fabio Barricalla, con la collaborazione degli studenti dell’istituto Colombo di Sanremo.

La lezione di questo pomeriggio dal titolo “La Riviera nei versi di Francesco Pastonchi” analizza i luoghi più significativi della produzione in versi di Francesco Pastonchi, poeta e professore, ex allievo del liceo “G. D. Cassini” di Sanremo, figura eccentrica ingiustamente dimenticata del Novecento letterario italiano, in cui più chiaramente è evidente il rapporto tra il poeta di Riva Ligure, che visse quasi tutta la vita a Torino dove fu, negli anni Trenta e Quaranta, professore universitario e la Liguria, in particolar modo Sanremo e la Riviera ligure di Ponente.

Fabio Barricalla (1986) è poeta e filologo, attualmente docente di italiano e latino al liceo “G. D. Cassini” di Sanremo. Ha pubblicato le raccolte poetiche Gaia e altre canzoni (Imperia, Edizioni Ennepilibri, 2005), Verziere (ivi, 2006), Guardavamo la luna (Mallare, Matisklo Edizioni, 2015).

Dottore di ricerca, si occupa soprattutto di poesia italiana del Quattrocento fiorentino, mantenendo al contempo un forte interesse per la letteratura italiana moderna e contemporanea. Ha curato, fra gli altri, i volumi: Giovanni Boine, Il peccato ed altre cose (Mallare, Matisklo Edizioni, 2014) e, dello stesso autore, i Salmi della vita e della morte (Genova, Fondazione Giorgio e Lilli Devoto, 2016).

Inoltre, con Andrea Lanzola, Dino Campana, Canti Orfici (Savona, Matisklo Edizioni, 2016). Ultime curatele: Antonio Sghirla, Chélu pueta de sti agni antighi. Poesie satiriche di «Stevin» (Sanremo, Lo Studiolo, 2017); Carola Nardini – Moran Portera, Giardini fioriti, haiku (e tanka) di scuola (ivi, 2018); Dino Campana, Canti Orfici. (Die Tragödie des letzten Germanen in Italien), nuova edizione a cura di Fabio Barricalla, con uno scritto di Giovanni Boine (Arma di Taggia, Atene edizioni, 2019). Ancora con Lanzola, ha pubblicato, a quattro mani, il volume Fratelli.

Boine, Campana e la «Riviera ligure» (Sanremo, Lo Studiolo, 2017). Del 2018 è la monografia Nuove espressioni della narrativa ponentina (Sanremo, Lo Studiolo). È curatore, dal 2015, della Collana “Versificando” per Lo Studiolo edizioni di Sanremo e, dal 2019, della Collana “Liguria, la mezza luna fertile” per Atene Edizioni di Arma di Taggia. Membro dell’«Accademia della Pigna» di Sanremo, dal 2018 è Accademico per la poesia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.