Quantcast

Sanremo, al Museo del fiore incontro sul tema delle demenze

Si terrà il 12 dicembre alle 18,30

Sanremo. Imparare ad entrare nel mondo delle demenze è il modo più sano per poter dare un sostanziale aiuto ai pazienti ed a chi se ne prende cura.

Il 12 dicembre alle 18,30 presso il Museo del fiore si terrà un incontro organizzato dalla dottoressa Patrizia Sciolla, referente Liguria dell’associazione Dirne (www.dirne.it), dal Comune di Sanremo, con il grande aiuto dell’assessore Costanza Pireri, e da un ristretto, ma attivo gruppo di Caregiver volontari, riunisce esperti in tutti gli ambiti toccati dalle demenze per discutere insieme un processo multifattoriale, come il deterioramento cognitivo, in cui è ancora difficile pesare il contributo dei singoli fattori. Gli eventi saranno gratuiti.

Entrare nel mondo apparentemente illogico del paziente permette molto spesso di comprendere le sue esigenze e di avvicinarlo al mondo logico di tutti noi. Per fare questo dobbiamo un po’ abbandonare le nostre convinzioni e le nostre rigidità e come con i neonati per un periodo di tempo seguire i loro ritmi per adeguarli alle nostre possibilità e
necessità.

La demenza e i deficit cognitivi sono una tematica di grande attualità nel nostro paese, specialmente nella nostra regione, che secondo studi statistici recenti risulta essere la regione più vecchia a livello mondiale. Secondo i dati dell’Osservatorio Demenze dell’istituto superiore di Sanità in Italia sono un milione le persone affette da demenza, in particolare sono 17000 le persone affette da demenza in Liguria prese in carico dal Sistema sanitario nazionale.

Diventa quindi opportuno  attuare un adeguato programma di prevenzione basato sulle indagini strumentali che aumentano la sensibilità e la specificità per la diagnosi di questa patologia. È opportuno attuare un programma di stimolazione che spazia da riabilitazione neurocognitiva, attività fisica, lettura, una adeguata dieta e tramite una costante socializzazione che rappresenta soprattutto l’aspetto fondamentale, nonché punto di incontro tra caregiver e paziente.

Intervengono in questo primo incontro:
Il dottor Federico Camparato, medico chirurgo che ci illustrerà brevemente cosa sono le demenze dandoci un quadro generale maggiormente preciso e consapevole, la Confartigianato ed il patronato Inapa di Sanremo che ci guideranno verso queste pratiche: assunzioni badanti, richieste invalidità civile, richiesta accompagnamento, legge 104, autorizzazione fruizione permessi legge 104 o congedi straordinari, assegni di invalidità.

Bisogna quindi dare una forte impronta a questa tematica, in particolare per aiutare non solo chi soffre di questa patologia, ma anche chi ne è toccato indirettamente, ovvero parenti e amici, per aiutare ad affrontare nel migliore dei modi situazioni difficili e aiutarli a comprendere e a superare insieme questi momenti.

Una diagnosi fatta precocemente, una buona terapia farmacologica ed una stimolazione cognitiva continua possono migliorare il benessere del paziente ed anche quello del Caregiver, figura fondamentale nell’accompagnamento alla malattia. Questo incontro sarà il primo di una serie ancora da definire sempre inerenti all’argomento. La prossima data sarà comunque il 15 gennaio presso la Fisiomed.

IMG_5706-09-12-19-08-43Schermata 2019-12-10 alle 08.22.06 Schermata 2019-12-10 alle 08.22.28