Riviera Trasporti, guerra ai “portoghesi” sugli autobus: 7000 sanzioni nel 2019

Positivi i dati sulla campagna di contrasto agli evasori finanziata dalla Regione

Imperia. Resi noti i dati del progetto anti evasione sugli autobus della Riviera Trasporti nel 2019: le sanzioni comminate agli utenti sprovvisti di biglietto sono salite da 2 mila a 7 mila nell’ultimo anno.

giordano e berrino

La percentuale dei pagamenti delle multe, è salita dal 32 per cento al 50, a conferma che viaggiare senza pagare il titolo di viaggio diventa sempre più difficile.

«Grazie alle risorse messe a disposizione dalla Regione – spiega il presidente di Rt Riccardo Giordanonel 2019 abbiamo elevato 7mila sanzioni a fronte di 2mila che era la media degli anni precedenti.  I nostri controllori , infatti, si sono avvalsi dell’ accompagnamento da personale degli istituti di vigilanza. Quasi il 50 per cento delle multe, poi, è stata pagata subito. Mi auguro che questo servizio possa proseguire anche nel prossimo anno perché oltre a far entrare risorse costituisce un deterrente».

«Sicuramente -dice l’assessore regionale ai Trasporti Gianni Berrino una esperienza da ripetere perché oltre all’effetto immediato fornisce risposte in termini di prevenzione. Vedremo a bilancio complessivo quanto potremmo investire nel 2020».