Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prosegue lo sciopero della polizia francese, coda al confine e treni cancellati foto

Si tratta di un segno di protesta contro la riforma del sistema di previdenza sociale del presidente Emmanuel Macron

Ventimiglia. Prosegue lo sciopero bianco della polizia francese, iniziato lo scorso 5 dicembre. Sono numerosi gli utenti della strada che lamentano circa un chilometro di coda al valico di frontiera di ponte San Ludovico, al confine con la Francia.

La causa è attribuibile ai controlli a tappeto messi in atto dagli agenti francesi che fermano e controllano tutte le auto in transito in segno di protesta contro la riforma del sistema di previdenza sociale del presidente Emmanuel Macron.

Si registrano disagi anche per quanto riguarda la circolazione ferroviaria da e per la Francia con cancellazioni e ritardi al di sopra dei quaranta minuti. Per oltrepassare il confine è dunque indicato percorrere l’autostrada o l’altro valico di frontiera, ponte San Luigi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.