Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prima sconfitta interna stagionale dell’Airole, il Taggia espugna il PalaRoja per 3-1 foto

«Guardare avanti e rialzare subito la testa» - sono ora le parole d’ordine nel team biancoverde che affronterà venerdì prossimo l’insidiosa trasferta in casa della Rapallo-Rivalorese

Più informazioni su

Airole. Brutta battuta d’arresto per l’Airole FC nella settima giornata del campionato di serie C di calcio a 5. Davanti al pubblico amico i biancoverdi hanno infatti ceduto per 3-1 al Taggia, autentica bestia nera di un team della Val Roja sempre più bersagliato da assenze ed infortuni. A Favaloro, Varapodio, Gullo e Maccario che non hanno ancora iniziato la stagione si è infatti aggiunto durante la settimana scorsa lo stop di Peo Serva ed infine quello di Maurizio Melini costretto venerdì ad abbandonare il campo dopo pochi minuti di gioco.

Nonostante le difficoltà l’Airole ha approcciato la gara in modo incoraggiante sfiorando la rete con Grillo ma subendo poco dopo in contropiede il vantaggio ospite che portava le due squadre all’intervallo sul risultato di 0-1. Nella ripresa il gol a freddo del Taggia, subito seguito dal rigore del 3-0, costringeva l’Airole a sbilanciarsi in avanti prestando il fianco alle pericolose ripartenze avversarie che però non portavano ad ulteriori marcature ospiti. Erano infine proprio i biancoverdi, all’ultimo secondo di gioco, ad accorciare inutilmente le distanze con Jacopo Tramontana dopo aver colto gli ennesimi legni stagionali ed aver incontrato sulla propria strada le parate di un Moraglia sempre grande protagonista tra le fila del Taggia.

«Guardare avanti e rialzare subito la testa» – sono ora le parole d’ordine nel team biancoverde che affronterà venerdì prossimo l’insidiosa trasferta in casa della Rapallo-Rivalorese in attesa della sospirata pausa natalizia nella quale i mister Basta e Cattaneo si augurano di poter far ricaricare le pile alla squadra e ritrovare a disposizione qualche effettivo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.