Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pranzo sociale e relazione sulle attività 2019 per l’Associazione cronometristi Riviera dei Fiori foto

Si è tenuto presso il ristorante Byblos di Ospedaletti

Ospedaletti. Come da tradizione, al termine dell’anno sociale 2019, presso il Ristorante Byblos di Ospedaletti, si è riunita l’Associazione Cronometristi Riviera dei Fiori per fare un consuntivo sull’attività svolta e premiare i cronometristi che hanno svolto più servizi nel corso dell’anno che sta per finire.

Il presidente dell’Associazione Angelo Masin dopo aver salutato e ringraziato i convenuti ha presentato gli ospiti: Roberto Ferrando, Consigliere Nazionale della FICR e facente parte del Consiglio di Presidenza, Gianni Berrino, Assessore alle Politiche dell’Occupazione, dei Trasporti, del Turismo e del Personale della Regione Liguria, Marco Scajola, Assessore all’Urbanistica Pianificazione territoriale ed Edilizia, Maurizio De Luca, Presidente Moto Club Imperia e Roberto Torgano Presidente del Tennis Tavolo Arma di Taggia.

Il presidente ha tracciato un breve resoconto dell’attività svolta illustrando a tutti i convenuti che tutte le manifestazioni, dove necessita la misurazione del tempo (ciclismo, atletica, nuoto, canotaggio ecc. ecc.), che si sono svolte nella Provincia di Imperia, eccetto alcune gare, sono state cronometrate dalla Associazione Cronometristi Riviera dei Fiori che tra l’altro è l’unica Associazione in Liguria che dispone di un’apparecchiatura denominata Finish Lynk e dei transponder attivi.

Grazie alla competenza dei suoi associati ed anche alla conoscenza ed all’utilizzo del Finish Lynk e dei transponder attivi l’Associazione è stata chiamata a cronometrare molte manifestazioni che si sono svolte in Liguria, in Italia e all’estero. Le gare più importanti a cui ha partecipato sono state: in Russia alle Universiadi Invernali di Krasnoyarsk, all’UAE Tour 2019 di ciclismo, gara di 7 tappe con arrivo a Dubai negli Emirati Arabi Uniti, alla Milano Sanremo gara internazionale di Ciclismo, al Campionato Italiano di Enduro svoltosi a Arma di Taggia, al Rally di Sanremo Prova di Campionato Italiano Rally, al Giro Ciclistico d’Italia, ai Campionati Italiani di Ciclismo svoltosi a Corsanico in Toscana, al Giro Ciclistico della Lunigiana, al Tour du Senegal di Ciclismo, a numerose gare di downhill svoltesi in Francia, ed inoltre in Arabia Saudita a delle gare di cammelli e di falchi.

L’Associazione ha cronometrato tutte le gare del Campionato Regionale di Enduro, e gran parte del Campionato Regionale Ligure di Motocross con l’utilizzo di trasponder attivi; per queste ultime abbiamo stilato anche le Classifiche di Campionato Regionale. Queste sono alcune delle gare più importanti che abbiamo cronometrato, ma abbiamo dato il nostro contributo in molte altre manifestazioni di importanza minore. Le gare complessivamente sono diminuite, forse a causa di inferiori disponibilità da parte degli organizzatori, ma in contropartita sono diventate molto più complesse.

Non è più sufficiente la rilevazione del tempo fine a se stesso, ormai per il 90% delle manifestazioni gli organizzatori ci
chiedono la compilazione delle Classifiche Assolute, di Categoria e altri tipi di Classifica secondo le loro esigenze. In molte gare abbiamo svolto e svolgeremo servizi di cronometraggio con l’utilizzo dei transponder sia attivi vedi la gara di Campionato Europeo di Handbike svoltasi a Sanremo, che con i trasponder passivi tra le quali la mezza Maratone di Imperia e la Maratona di Sanremo che si svolgerà il prossimo 8 dicembre e altre.

Per il prossimo anno le prospettive sono abbastanza confortanti. Contrariamente a quanto avviene ormai da qualche anno in provincia di Imperia si dovrebbero svolgere tre Rally. L’Associazione seguirà ancora tutto il Campionato Regionale di Enduro, tutte le gare di Campionato Regionale di Motocross che si svolgono in Liguria ed inoltre abbiamo già avuto la richiesta di cronometrare numerose gare di downhill che si svolgeranno in Francia.

Numerosi gli attestati di stima e i complimenti che abbiamo ricevuto dagli organizzatori per gli ottimi servizi svolti e per questo devo ringraziare voi cronometristi per la vostra disponibilità competenza e professionalità. Come avete avuto modo di ascoltare abbiamo svolto dei servizi non solo in Italia, ma anche all’estero e di questo siamo fieri, poiché, vuol dire che le nostre prestazioni sono molto apprezzate, se così non fosse gli organizzatori si rivolgerebbero alla concorrenza che è sempre più agguerrita.

Grazie a voi tutti, con l’auspicio, di poter confermare anche per il prossimo anno, gli ottimi risultati
conseguiti quest’anno, e poter continuare a dare il nostro contributo in favore dello Sport e per lo Sport.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.