Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pieve di Teco, al Salvini la presentazione del progetto definitivo della Armo-Cantarana

Il prossimo 19 gennaio. Il sindaco Alessandri: «Istituzioni e categorie devono far sentire la loro voce»

Pieve di Teco. La cittadina della valle Arroscia ospita presso il teatro “Salvini” (ore 14.30) organizzato dalle Camere di Commercio Riviere di Liguria e di Cuneo, la presentazione del progetto definitivo del traforo Armo-Cantarana.

«La Liguria è in ginocchio, isolata, ammaccata. I ritardi storici di programmazione non solo sono evidenti ma, ora, pure dolorosi. Per la nostra gente, la nostra economia, la nostra vita quotidiana.
Tutti sono affranti, indignati, arrabbiati. Ora ci sono due strade, come sempre nella vita, continuare a lamentarsi inutilmente o reagire e iniziare a fare qualcosa», dice il sindaco di Pieve di Teco Alessandro Alessandri.

«Questo incontro -prosegue il primo cittadino pievese – è utile per sollecitare le regioni Liguria e Piemonte  perfar decollare questo progetto  già cantierabile e che insieme al tratto PontedassioImperia (autostrada) accorcerebbe i tempi di percorrenza tra il Piemonte è la Riviera Ligure di 20 minuti oltre a consentire un transito più facile».

«E’ importante che le istituzioni e le categorie siano presenti in forze per far sentire forte la loro voce.
Sarà una piccola cosa rispetto alle grandi necessità della Liguria, penso soprattutto al raddoppio ferroviario Andora – Finale Ligure, ma è un qualcosa che può dare speranza a un territorio, come quello del ponente in grande difficoltà», conclude Alessandri.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.