Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Manovra, Rixi (Lega): «Attacco scientifico del governo alla catena logistica. Follia l’aumento dell’Ires sui porti»

«Il governo assesta l’ennesima mazzata alla filiera logistica, avvilendone la competitività in chiave nazionale e frenando gli investimenti»

Più informazioni su

Genova. «L’aumento al 3,5% della Robin Tax sui concessionari portuali completa il mosaico folle della manovra del governo giallorosso a scapito della catena logistica.

Un attacco scientifico che colpisce tutti i tasselli di un comparto strategico per un Paese come l’Italia che, già per la propria conformazione e posizione geografica, potrebbe essere una piattaforma logistica naturale, in grado di produrre un gettito fiscale da alcuni punti di Pil.

Dopo il taglio di 50 milioni all’autotrasporto, il rischio sventato per un soffio della tassazione sui container, oggi il governo assesta l’ennesima mazzata alla filiera logistica, avvilendone la competitività in chiave nazionale e frenando gli investimenti, indispensabili per l’ammodernamento delle infrastrutture materiali e immateriali da e per i nostri porti». Lo dichiara il deputato della Lega e responsabile nazionale Infrastrutture Edoardo Rixi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.