Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La vincitrice dello Zecchino d’Oro torna a Sanremo. Rita Longordo: «A papà avevo detto che avrei vinto» foto

Sulla canzone: «L'acca ci insegna che siamo tutti utili»

Sanremo. Si chiama Rita Longordo, ha quasi 9 anni, vive a Bussana ed è la vincitrice con la canzone ‘Acca‘ del 62esimo Zecchino d’Oro dove ha sbaragliato tra i 5mila bambini che hanno provato ad accedere alle selezioni e i 16 in gara. Appena rientrata a Sanremo, dall’Arena di Casalecchio di Reno, in provincia di Bologna, dove si è esibita insieme al Piccolo Coro dell’Antoniano, Rita è venuta a trovarci nei nostri studi di via Matteotti per raccontarci la sua esperienza in tv accompagnata dal padre Antonino.

rita longordo

«La mia canzone è bellissima – ha esordito Rita, orgogliosa del brano che l’ha portata alla vittoria – Parla dell’acca che tutti lasciano sempre da sola perché pensano che sia poco importante, invece è importantissima e ci insegna che tutti siamo utili».

Rita è una bambina intelligente, vivace e curiosa che come molti coetanei alla scuola preferisce svolgere altre attività. Ma la sua passione, come racconta il papà, è il canto. Da qualche anno la piccola Rita studia canto presso l’associazione culturale DoReMusica di Taggia con la maestra Claudia Murachelli. D’altronde la bimba è cresciuta nella musica, come ci racconta Antonino, che spesso suona in band locali, mentre la nonna era un mezzo soprano.

Maestra, cantante e principessa. Rita non ha ancora le idee chiare su quello che vuole fare da grande, ma una cosa è certa: quando tornerà a scuola, la prima cosa che dirà ai suoi compagni sarà «la mia canzone ha vinto». E firmerà tutti gli autografi che le verranno chiesti.

Chi vorrà sentirla dal vivo potrà approfittare della sua prima esibizione in pubblico dopo la vittoria allo Zecchino d’Oro sabato 14 dicembre, alle 19, presso il campo sportivo di Taggia, dove canterà insieme agli allievi dell’associazione culturale DoReMusica. Per tutti i nostri lettori, invece, c’è un piccolo omaggio di Rita nel finale dell’intervista, dove ha cantato per noi il ritornello di ‘Acca’.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.