Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia sconfitta in casa dal Rapallo. Lupo: «Le responsabilità sono le mie, giusto che sotto processo ci vada io»

Domenica prossima derby a Ospedaletti senza Giglio e Sancinito squalificati

Imperia. L’Imperia calcio esce sconfitta al “Ciccione” per una rete a zero a opera del Rapallo Rivarolese dell’ex Arturo Ymeri. Fatale la rete a 20 minuti dalla fine di Chiappe su azione di calcio d’angolo.

«Mi assumo tutte le responsabilità, quando le cose vanno male è giusto che sotto processo ci vada l’allenatore» ha detto a fine gara il tecnico neroazzurro Alessandro Lupo. «Quando fai un punto in 3 partite vuol dire che c’è qualcosa che non va. Se raccogliamo questi risultati è giusto che sia io ad essere criticato. Credo nel gruppo e condivido la campagna di rafforzamento invernale della società».

Mister Lupo ha utilizzato Scannapieco, Ferrara e Donaggio arrivati in settimana. «Bene Scannapieco-dice il tecnico, più difficile l’inserimento di Donaggio e Ferrara ma siamo noi che dobbiamo aiutarli. Oggi non ci stava perdere anche perché i nostri avversari hanno solo cercato di fare dell’ostruzionismo e a procurasi dei calci piazzati. All’inizio della stagione creavamo molto di più, oggi meno ed è su questo aspetto che dobbiamo lavorare».

Come se non bastasse l’Imperia per il derby di domenica prossima in casa dell‘Ospedaletti perde in un colpo solo Giglio e Sancinito che diffidati sono stati ammoniti.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.