Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, oltre 2mila opere provenienti da 104 nazioni per il Video Festival Internazionale

La novità di quest'anno: il Premio alla Regia Televisiva

Imperia. Il termine per le iscrizioni alla quindicesima edizione del Video Festival Internazionale di Imperia è scaduto il 2 dicembre. In tutto, sono pervenute ben 2.214 opere provenienti da 104 nazioni. Il Videofestival è ormai abituato a questi numeri che lo collocano al vertice delle manifestazioni internazionali di questa categoria, ma ancora una volta sono stati superati tutti i record precedenti, sia per quanto riguarda le pellicole che i paesi di provenienza.

La parte del leone l’ha fatta, come sempre, la Spagna, da cui sono pervenute più di novecento opere. Ma le iscrizioni provengono veramente da tutto il mondo. Oltre trecento sono pellicole italiane, più di cento francesi, un centinaio anche quelle provenienti dalla Germania. Poi c’è la Russia con una settantina di opere, così come l’Iran, per arrivare alle opere singole che sono giunte dalle Isole Figi, dalle Reunion, da Singapore, Macao, e Timor Est. Per non citare che i più piccoli Stati rappresentati. La Giuria è al lavoro per selezionare le opere migliori che saranno presentate all’Auditorium della Camera di Commercio dal 5 al 9 maggio 2020.

La parte filmica, però, non è che uno degli aspetti caratterizzanti del Festival che da alcuni anni ha affiancato all’appuntamento tradizionale anche una parte riservata alla televisione di qualità. Su questo aspetto si concentreranno gli sforzi degli organizzatori che stanno mettendo in cantiere un vero e proprio Premio Nazionale alla Regia Televisiva, un’iniziativa che – con il supporto del Comune – potrà portare a Imperia i più bei nomi delle reti televisive nazionali.

Si pensa di selezionare alcune tra le principale categorie di programmi televisivi di maggior successo e di portare a Imperia i loro protagonisti. Un’idea che è piaciuta all’assessore Oneglio che sta dandosi da fare per concretizzarla.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.