Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, concluso il primo corso di difesa personale femminile organizzato dalla polizia foto

É stato possibile grazie allo staff dell’Ok Club che, gratuitamente, ha messo in campo le conoscenze e le competenze professionali dei suoi istruttori

Imperia. Si è concluso ieri sera il primo corso di difesa personale femminile organizzato dalla polizia di stato in collaborazione con l’Ok Club di Imperia. Fortemente voluto dal Questore Capocasa, il corso è stato possibile grazie allo staff dell’Ok Club che, gratuitamente, ha messo in campo le conoscenze e le competenze professionali dei suoi istruttori sviluppando una serie di lezioni finalizzate ad insegnare e trasmettere le tecniche basilari della difesa personale.

«Difendersi non significa solo saper combattere, ma anche gestire la paura e imparare ad approcciarsi adeguatamente ad una situazione di potenziale pericolo». Con queste parole il presidente Franco Viani e l’istruttore Daniele Berghi si sono presentati alle 35 ragazze.

Nel corso degli incontri l’adesione e la partecipazione delle 35 iscritte è stata tale che gli istruttori hanno deciso di regalare una lezione aggiuntiva a fine corso, mentre l’ufficio relazioni esterne della Questura di Imperia ha già esaurito i posti per il secondo corso che si terrà a gennaio.

«È bello che la polizia sia così vicino alla gente. Grazie a questo corso abbiamo conosciuto il Questore che ci ha parlato personalmente e degli istruttori preparati e disponibili che ci hanno accompagnato in questo percorso», ha affermato Sara.

«Grazie alla polizia e all’Ok Club per questa opportunità. Dopo queste lezioni ho ricominciato a fare sport, mi sento un po’ più sicura e ho trovato dei nuovi amici», dice Elisa.

«Ho apprezzato due cose in particolare: lo staff estremamente professionale che ci ha guidato e la presenza della polizia ad ogni lezione, sul tappetone insieme a noi», dichiara Silvia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.