Quantcast
Il punto

Frana a Rocchetta Nervina, si lavora per portare la gru che posizionerà il ponte

Dopo il sopralluogo della ditta che installerà l'infrastruttura

Rocchetta Nervina. Potrebbero allungarsi i tempi per la realizzazione del ponte viario “Bailey” che toglierà Rocchetta Nervina dall’isolamento in cui si trova dal 27 novembre scorso a causa di un movimento franoso che ha tagliato in due la provinciale 68: l’unica via di accesso al borgo dell’alta val Nervia.

Al termine del sopralluogo effettuato venerdì dalla ditta che dovrà installare il ponte, è emerso che mancano gli spazi necessari al movimento della grossa gru che servirà per l’installazione dell’infrastruttura. Lo ha dichiarato il sindaco Marco Rondelli: «La notizia è che la ditta ci ha confermato la possibilità di installare il ponte, ma siccome la gru è molto voluminosa necessita di uno spazio che in questo momento non c’è – ha detto il sindaco -. La Provincia si sta adoperando per creare lo spazio necessario. Speriamo di mantenere la data della consegna prima di Natale».

Per posare il ponte serviranno altri 5 o 6 giorni di lavoro. «Da quel momento la ditta ci ha garantito che potrà darci una viabilità nel più breve tempo possibile», ha concluso Rondelli.

 

leggi anche
Rocchetta Nervina, mesi di lavori per riaprire la strada provinciale franata
La decisione
Rocchetta Nervina, un ponte per toglierla dall’isolamento
reportage rocchetta nervina
Il reportage
Rocchetta Nervina, viaggio in un paese sospeso. «La nostra forza è l’unione»
Sonia Viale
Emergenza sanitaria
Per gli abitanti di Rocchetta Nervina, isolata da una frana, garantita assistenza medica. Viale: «Tutelate le fasce deboli»
riviera24 - Rocchetta Nervina
“rocchetta ti aspetta”
Rocchetta Nervina festeggia la fine dell’isolamento con un fine settimana ricco di eventi
commenta