Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Catena umana lungo la Val Roya per salvare la linea ferroviaria Nizza-Ventimiglia-Torino foto

I manifestanti hanno mostrato la solidarietà degli abitanti e degli amministratori della vallata che da anni si battono per mantenere la linea in vita

Val Roya. Sabato 7 dicembre lungo la Val Roya si è formata una catena umana, composta da italiani e francesi, per difendere la linea ferroviaria Nizza-Ventimiglia-Torino a rischio chiusura.

A Breil Sur Roya e a Fontan i manifestanti si sono dati appuntamento per mostrare la solidarietà degli abitanti e degli amministratori della vallata che da anni si battono per mantenere in vita la linea ferroviaria, oggi definita in stato di “coma avanzato” vista l’imposizione di Snfc di far viaggiare i convogli a 40 km/h, chiedendo interventi urgenti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.