Baio Alassio Calcio prevale su Don Bosco Vallecrosia Intemelia, Fiore: «I ragazzi raccolgono meno di quello che meritano»

«Sono convinto che continuando con queste prestazioni arriveranno i risultati»

Vallecrosia. La prima squadra del Don Bosco Vallecrosia Intemelia, allenata da mister Manuele Fiore, ha perso contro il Baia Alassio Calcio.

La partita, valida per la decima giornata del girone A di Prima Categoria, andata in scena ieri pomeriggio allo stadio Sandro Ferrando ad Alassio, si è infatti conclusa 3-1 a favore dei padroni di casa.

«Siamo andati ad Alassio per fare la partita e così è stato – commenta mister Manuele Fiore – abbiamo tenuto il pallino del gioco per 90 minuti creando nel primo tempo 5 palle goal con un palo di Marcucci, purtroppo la fortuna non gira dalla nostra parte ed al primo errore abbiamo subito goal, ma il colpo è stato subito dopo sul rigore, a mio parere dubbio».

«Nonostante il 2 a 0 i ragazzi nella ripresa non hanno mai mollato e siamo riusciti a riaprire la partita schiacciando l’Alassio nella loro metà campo – afferma – Purtroppo non siamo riusciti a ribaltarla. Negli ultimi minuti ci siamo allungati e abbiamo concesso qualche ripartenza all’Alassio con Palladino, che è stato bravo in un paio di interventi».

«Oggi più che mai esco incredulo da questo risultato – dice alla fine della partita – questi ragazzi stanno raccogliendo meno di quello che meritano e che stanno dimostrando. Questo è il dispiacere più grande, ma sono convinto che continuando con queste prestazioni arriveranno i risultati».