A Dolcedo va in scena la sesta edizione della mostra-concorso dei presepi trasportabili

L’esposizione è allestita nell’oratorio di San Carlo, recentemente restaurato, e si può visitare ogni giorno dalle 15 alle 18 fino alla festa dell’Epifania

Più informazioni su

Dolcedo. La parrocchia di San Tommaso Apostolo di Dolcedo presenta la sesta edizione della mostra-concorso dei presepi trasportabili.

L’esposizione è allestita nell’oratorio di San Carlo, recentemente restaurato, e si può visitare ogni giorno dalle 15 alle 18 fino alla festa dell’Epifania. Hanno partecipato all’iniziativa bambini ed adulti, realizzando 31 presepi disposti su due tavoli distinti, in quanto anche la votazione del pubblico sarà fatta separatamente per le due categorie.

Le tecniche e i materiali, suggeriti dalla fantasia, sono di una varietà sorprendente, da quelli classici quali pasta, legno, tessuti, carta, a quelli più insoliti quali lanterne, gabbie, valigie, persino un acquario col messaggio attualissimo della lotta contro l’inquinamento del mare.

In ogni presepe, espresse nei modi più inconsueti, si possono ritrovare le caratteristiche della Sacra Famiglia di Nazareth: l’amore, la semplicità, la fede, l’ umiltà e soprattutto la fiducia in un Dio che si è fatto bambino per la nostra salvezza. La premiazione dei vincitori avrà luogo nella sala San Domenico in Dolcedo il giorno 6 gennaio alle 15.

In occasione delle feste natalizie la parrocchia di Dolcedo organizza anche i seguenti eventi nella chiesa parrocchiale San Tommaso:

Domenica 29 dicembre alle 20.30 concerto d’organo del Maestro Giuseppe Venturelli, sabato 4 gennaio alle 18 concerto delle Arpe in giro, domenica 5 gennaio alle 20.30 Concerto di canti e musica natalizi.

Più informazioni su