Quantcast
Ventimiglia, l'istituto Fermi Polo Montale sede dei "Giochi matematici d'autunno" dell'Università Bocconi - Riviera24
Scuola

Ventimiglia, l’istituto Fermi Polo Montale sede dei “Giochi matematici d’autunno” dell’Università Bocconi

64 alunni sono stati impegnati nell'importante competizione, la cui prima edizione risale al 2001

Riviera24- istituto Fermi Polo Montale

Ventimiglia. Un pizzico di fantasia, di intuizione e di voglia di mettersi in gioco sono gli ingredienti per partecipare ai “Giochi matematici d’autunno” che si sono svolti nell’istituto Fermi-Polo-Montale, in collaborazione con il centro di ricerca Pristem dell’Università Bocconi di Milano.

Martedì 12 novembre 64 alunni dell’istituto sono stati impegnati in questa importante competizione matematica, la cui prima edizione risale al 2001 e che consistono in una serie di giochi matematici che gli studenti devono risolvere individualmente nel tempo di 90 minuti. La gara è finalizzata principalmente alla diffusione della cultura matematica tra i giovani, nonché alla valorizzazione delle eccellenze.

Gli studenti, divisi per categorie di appartenenza (L1 per secondo, terzo e quarto anno delle scuole secondarie di secondo grado, L2 per l’ultimo anno delle secondarie di secondo grado) sono stati accompagnati dalla professoressa Anastasia Amelio, responsabile del progetto, nell’aula designata per lo svolgimento della prova.

Una commissione, nominata dal Centro Pristem della Bocconi, correggerà le prove e invierà al responsabile i nominativi dei primi tre classificati dell’istituto, per ogni categoria, entro la fine di gennaio 2020.

I “Giochi matematici d’autunno” si inseriscono in un più vasto progetto chiamato “Giocando … si impara”, all’interno del quale è prevista la partecipazione dell’istituto a vari concorsi matematici durante tutto l’anno scolastico. Questi eventi formativi, veramente importanti, sono sostenuti dalla dirigente scolastica Antonella Costanza, che ringrazia i docenti coinvolti per l’impegno profuso.

commenta