Quantcast
In tribunale

Venticinquenne imperiese consuma cocaina con due ragazzine: arrestato finisce ai domicilari

Aveva l'obbligo di firma, processo fissato il 19 dicembre

tribunale imperia

Imperia. Processato per direttissima nella mattinata di oggi un giovane, imperiese, 25 anni, che gli agenti della polizia della locale questura avevano colto nella serata di sabato intento a consumare cocaina nella sua abitazione in compagnia di due ragazze minorenni.

Il giudice Francesca Minieri ha convalidato l’arresto e ha disposto per il giovane difeso dall’avvocato Ramadan Tahiri la detenzione domiciliare in attesa del processo per detenzione e spaccio.

L’intervento degli agenti è avvenuto nell’ambito di normali controlli dovendo sottostare il 25enne  all’obbligo di dimora in città.

Scattato anche il sequestro di 18 grammi di cocaina.

La prosecuzione della direttissima è stata fissata al 19 dicembre.

 

 

commenta