La Pallamano Ventimiglia vince la partita contro l’ASSM di Saint Martin du Var foto

I ragazzi di M'Bouta e Malatino si confermano capoclassifica del Campionato Paca

Più informazioni su

Ventimiglia. Un’importantissima partita si è giocata sabato scorso a Roverino tra la Pallamano Ventimiglia(Liguria Handball) e l’ASSM di Saint Martin du Var.

Le condizioni in cui i ragazzi frontalieri sono scesi in campo erano veramente difficili, a causa delle numerose ed importantissime assenze, che hanno privato i ventimigliesi di ben 7 giocatori, a tal punto che lo stesso coach M’Bouta, ha dovuto mettere le scarpette e giocare anche lui.

Scesi quindi in campo con una formazione altamente rimaneggiata, i ragazzi capitanati da Poli Lina, autore di una prova eccellente e Top Scorrer della gara con 10 reti, hanno dovuto tirare fuori carattere e senso di appartenenza per far propria la gara.

Il primo tempo, si giocava su continui batti e ribatti e sulle difese delle due squadre che avevano il sopravvento sugli attaccanti. Il Ventimiglia inseguiva i loro avversari per tutta prima metà di gara, ma con un guizzo finale, riusciva ad andare al riposo in vantaggio per 12-11.

Questo vantaggio dava coraggio ai ragazzi ventimigliesi, che nella ripresa davano il massimo sforzo ed in venti minuti chiudevano la gara portando il vantaggio addirittura a 10 reti(26-16). Il finale veniva gestito con agio e la gara si concludeva con il punteggio di 29-22, con la soddisfazione di tutti i presenti e soprattutto di Pippo Malatino, che a fine gara dichiarava: «Una partita difficilissima, condizionata dalle nostre troppe assenze, che comunque ha dato la possibilità ai ragazzi presenti di mettersi in evidenza e di esprimere una gara con un forte carattere. Eravamo in 8 e lo sforzo dei giocatori presenti è stato intenso e pieno di passione ed entusiasmo.

Anche Charden è sceso in campo per aiutare i nostri ragazzi ed alla fine il risultato premia una squadra ricca di valori forti ed autentici. Grazie a tutti i ragazzi da Campuzano a Benizzotto, da Lina a Bennari, da Charden ad Agnese e per finire grazie al nostro grande portiere Rossi e al redivivo Punturiero. Con questi tre punti, confermiamo la nostra Leadership e diamo un segnale forte a tutte le nostre avversarie. La prossima gara nel Var a La Farlede contro il Coudon, darà veramente il senso al nostro campionato»

Tabellino della gara

Pallamano Ventimiglia (Liguria Hanbdball)-ASSM Section Handball 29-2(p.t. 12-11)

Pallamano Ventimiglia (Liguria Handball): Rossi(p.), Agnese(3), Bennari(2), M’Bouta(4), Lina(10), Campuzano(7), Punturiero, Benizzotto(3)
Allenatore Pippo Malatino

Più informazioni su