Quantcast

“La gloria di San Napoleone”, con i Lions alla scoperta dei tesori nascosti di Sanremo foto

Genesi e storia di un dipinto misterioso

Sanremo. Oggi pomeriggio, 9 novembre, alle 15 presso il Museo Civico di Sanremo “Palazzo Nota” prosegue la serie di attività culturali per la conoscenza del patrimonio storico-artistico di Sanremo, a cura del Lions Club Sanremo Host, attività che merita il plauso unanime di tutti i cittadini che vogliano entrare nel passato per conoscere il presente e, perché no, il futuro della città.

Nel vasto, seppur poco conosciuto patrimonio artistico di Sanremo, vi sono due dipinti piuttosto strani, dipinti dallo stesso autore, che meritano un’attenzione particolare: uno è un affresco, nel palazzo Borea D’Olmo, l’altro, conosciuto come “La gloria di San Napoleone”, è ora conservato nel salone del Museo Civico di Palazzo Nota. Proprio nel palazzo Nota, oggi sabato 9 novembre, alle 15, a cura del dottor Mannisi, si terrà la conferenza “multimediale” che illustrerà la genesi e le motivazioni del dipinto dedicato a Napoleone Bonaparte, creando appositamente un santo con il suo nome, nel periodo di maggior splendore e dell’annessione della Liguria all’Impero francese.

Altre sono le motivazioni celate nel dipinto e svelate da attenti studi storici, per cui diventa affascinante scoprire quel mondo che, seppur venato da ipocrisia ed opportunismo, fa parte della storia locale e fa conoscere relazioni ed intrecci con la storia europea.

La prof.ssa Anna Blangetti, socia del Lions club sanremese, referente del Comitato “ con i Lions alla scoperta dei tesori nascosti di Sanremo”, informa che il ciclo di conferenze proseguirà nel 2020, con la scoperta degli affreschi di Palazzo Roverizio, tra mito e leggenda. Nel corso dell’anno sociale del presidente Roberto Pecchinino del Lions Club Sanremo Host, sarà organizzata anche una visita per turisti e sanremesi, alla Pigna di Sanremo, dove saranno anche invitati gli amministratori della città, dove guidati dal dott. Mannisi e dalla prof.ssa Blangetti, si andrà alla scoperta delle antiche mura di Sanremo.

Grazie al Lions Club Sanremo Host, dal 2019 la città è entrata a far parte come “Amico delle Mura” della Associazione Internazionale delle Città Murate Lions Club, di cui fanno parte anche le città della Provincia di Imperia,Ventimiglia e Taggia Arma. Prossimamente sarà edito dall’Associazione Internazionale il secondo volume con notizie e foto, su tutte le città del mondo entrate a far parte dell’Associazione, curato dal referente Lions Roberto Squarciafichi socio del Lions Club Ventimiglia.

Si ringrazia per la sensibilità e collaborazione l’assessore alla Cultura di Sanremo Silvana Ormea, il dirigente Avv. Danilo Sfamurri del Servizio Museo Civico e Biblioteca Civica, la dott.ssa Chiara Tonet della sezione Pinacoteca del Museo Civico di Sanremo “Palazzo Nota”.

Per informazioni: tel. 0184 580700.