Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia calcio, Pietro Daddi vicino a vestire nuovamente il neroazzurro

Destinato a sostituire Boggian in caso di partenza. Simone Guarco con le valigie in mano: destinazione il Vado

Pietro Daddi, classe 1977,  svincolato nei giorni scorsi dal Ceriale potrebbe presto ritornare a vestire la casacca neroazzurra.

Lo conferma il direttore dell’area tecnica del club di piazza d’Armi Alfredo Bencardino che lo ha allenato due stagioni fa. «Ci stiamo guardando intorno, Daddi è uno dei papabili. La società ha alzato il budget permettendoci di arrivare in fondo al campionato con questa rosa. Ma sono sempre possibili scambi, nel caso in cui ci siano giocatori scontenti, oppure qualcuno che non si è integrato».  Giovanni Boggian è uno dei candidati a lasciare il club? «In effetti -conferma il dirigente neroazzurro – anche per problemi extracalcistici  di carattere personale Boggian è uno di quelli che ha avuto maggiori difficoltà fino a questo momento».

Discorso diverso per quanto riguarda il difensore Simone Guarco.  «Guarco ci ha chiesto di voler restare nel savonese dovendo partecipare a corsi  professionali che riguardano il suo lavoro. Cercheremo di non rinunciare al suo apporto ma preferiamo che chi rimane sia convinto», sottolinea Bencardino.

Se il club darà il via libera, non senza prima aver trovato un sostituto, la destinazione di Guarco è il Vado in serie D.

«Comunque- conclude Alfredo Bencardinola squadra finora si è espressa oltre alle aspettative, in fondo siamo i primi in classifica. Lo scivolone casalingo col Busalla è arrivato contro una squadra forte che ha approfittato  dei nostri errori».

Intanto la squadra agli ordini di mister Alessandro Lupo si prepara al difficile anticipo di sabato prossimo in casa della temibile Cairese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.