Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gli studenti di Vallecrosia celebrano il trentennale della Convenzione Onu sui diritti dell’infanzia foto

La manifestazione è stata organizzata dall’ufficio pubblica istruzione del Comune in collaborazione con l’istituto comprensivo A. Doria ed il nido di infanzia Piccoli Passi

Vallecrosia. Mercoledì 20 novembre, oltre 200 ragazzi e docenti dell’istituto comprensivo A. Doria, con la presenza dell’assessore delegato alla Pubblica Istruzione Giuseppe Ierace, accompagnato dall’impiegata comunale Cinzia Benincasa, hanno sfilato per le strade della città, in occasione del 30°anniversario della Convenzione Onu sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.

Tale manifestazione è stata organizzata dall’ufficio pubblica istruzione del Comune di Vallecrosia in collaborazione con l’istituto comprensivo A. Doria ed il nido di infanzia Piccoli Passi.

Tra canti e letture, i ragazzi, accompagnati dai docenti, hanno raggiunto il piazzale adiacente il ponte ciclopedonale del Nervia, dove hanno incontrato alcune classi dell’istituto Biancheri di Ventimiglia, che ha partecipato attivamente all’evento scambiandosi discorsi e lavori inerenti la giornata commemorativa.

Tra le varie attività svolte dagli studenti, di particolare rilievo emerge la creazione di un segnalibro da parte del consiglio comunale dei ragazzi di Vallecrosia, distribuito a tutti gli alunni presenti, in cui sono stati messi in risalto i 5 principi fondamentali alla base della Convenzione Onu sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.

A conclusione dell’evento, l’assessore ha comunicato ai presenti l’adesione del Comune di Vallecrosia al programma dell’Unicef “Liguria amica dei bambini” firmando, in data 19 novembre 2019, nella figura del sindaco Armando Biasi, la relativa dichiarazione di impegno alla presenza della Past President dell’Unicef di Imperia Colomba Tirari e del consiglio comunale dei ragazzi di Vallecrosia; tale dichiarazione sarà consegnata dal consiglio comunale dei ragazzi al presidente dell’assemblea legislativa della Regione Liguria Alessandro Piana, in data 9 dicembre a Genova.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.