Quantcast
La commemorazione

Domani l’Anpi Sanremo ricorda i giovani di Poggio vittime dei nazifascisti

Il 24 novembre 1944 un gruppo di giovani fu portato sulla piazza e ucciso con raffiche di mitra

riviera24 -ANPI

Sanremo. Domani alle 10 la sezione Anpi “G.Cristiano Pesavento” commemorerà i giovani caduti a Poggio, vittime della rappresaglia nazifascista del 24 novembre 1944. Essi provenivano dalla zona di Pigna e, prelevati dalle prigioni o direttamente dai luoghi di lavoro, furono portati sulla piazza e uccisi con raffiche di mitra.

Caddero: Basso Domenico (Vincenzo)  di Rocchetta Nervina (1901);  Castiglione Giuseppe (Beppe) di Centoripe – Enna- (1903);  Catalano Pietro  di Ventimiglia;  Ceriolo Giovanni (Dino) di Sanremo (1921);  Famiano Pietro (Piero) di sant’Agata di Imperia (1913);  Ferrara Michele (Magnio) di Pigna (1897);  Limon Aldo di Olivetta san Michele;  Littardi Giobatta  (Giovanni) di Pigna (1914);   Angiolino Selmi Paolo (Biancom) di Genova (1914)  e  l’ultimo rimasto ignoto.

Più informazioni
commenta