Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cipressa, l’alpino Giuliano Ameglio parla del 4 Novembre agli alunni della scuola primaria foto

In occasione della ricorrenza in cui si ricorda la fine della Prima Guerra Mondiale e si celebra la Giornata dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate

Più informazioni su

Cipressa. In occasione della ricorrenza del 4 Novembre, in cui si ricorda la fine della Prima Guerra Mondiale e si celebra la Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate, gli alunni delle classi quarta e quinta della scuola primaria hanno avuto l’occasione di ospitare nel plesso un Alpino, il signor Giuliano Ameglio.

Questo signore, molto distinto e gentile, ha attirato subito l’attenzione dei bambini, dapprima raccontando di aver condiviso quest’esperienza con il fratello gemello, in seguito mostrando i particolari del cappello degli Alpini, dicendo che è composto da molti elementi, che sono adatti a rappresentare il grado, il battaglione, il reggimento e la specialità di appartenenza. Ha spiegato quale sia stata la funzione degli alpini in guerra e quale ruolo ricoprano nella società attuale. Poi ha lasciato la parola ai bambini, che con molta spontaneità e tanto interesse, hanno iniziato a porgere domande sull’esercito italiano e sulla vita dei soldati.

5 (1)

Gli alunni, preparati dalle maestre durante la scorsa settimana sulle fasi della Grande Guerra, sull’importanza della pace e della fratellanza, hanno condiviso e recitato due poesie: “San Martino del Carso” di Giuseppe Ungaretti e “Non sei che una croce” di Renzo Pezzani. Poi hanno letto “La preghiera dell’alpino” e alcune testimonianze di soldati sopravvissuti alla guerra. L’incontro si è concluso con un momento molto emozionante in cui i bambini si sono alzati in piedi e hanno intonato all’unisono “Sul cappello”, famosissima canzone degli Alpini.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.