Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Al via il contest fotografico “Clicca la valle della Giara”: sotto i riflettori Rezzo, Lavina e Cenova

Tante le attività in programma per "Vivi la Valle"

Rezzo. Parte oggi e prosegue fino a dopodomani  in valle Arroscia, nelle località di RezzoLavina e Cenova la manifestazione “Vivi la  valle“, al suo debutto.

Tante le novità in programma:

CONTEST FOTOGRAFICO “Clicca la Valle della Giara” Chi di noi non ha uno smartphone da cui non si separa mai? E chi di noi sa resistere alla tentazione di fermare un attimo con la sua ormai molto avanzata fotocamera? Ecco l’occasione: partecipate al contest fotografico. Clicca la Valle: 1 smartphone, 3 giorni, 4 categorie, mille angoli che vi aspettano! Fate una bella passeggiata o una bella pedalata (o più d’una, perché no!) nella valle della Giara e nei suoi borghi; scattate 4 foto, una per ogni categoria: Il Bosco e le foglie, I borghi, Le pietre, L’Acqua. Inviatele al numero 320 0133468 indicando il vostro nome e cognome sotto ciascuna: sarete immediatamente iscritti e le vostre foto saranno valutate da una giuria… chissà che non vinciate! (Premiazione domenica 3 novembre, ore 15:00 presso la sede della Pro Loco, in Rezzo. Regolamento integrale in calce).

ARTE & CREATIVITÀ A LAVINA: Le foglie che Parlano e Le Ombre del Bosco Ancora fino a domenica mattina è possibile seguire il sentiero dei Tieri che collega Lavina alla Località Ponte della Cianca, di Rezzo, alla scoperta delle Foglie che parlano: l’artista finlandese Arja-Riitta Ihalainen ha dipinto delle foglie su alluminio che sono inserite, un po’ nascoste, fra le foglie degli alberi che accompagnano la passeggiata; potete andare alla loro scoperta e toccare con mano il lavoro di un’artista poliedrica, versatile ed estremamente creativa. Domenica mattina, sempre a Lavina, sotto le Logge, Arja-Riitta sarà disponibile per mostrarvi i suoi capolavori e raccontarvi da dove nascono queste originali creazioni.

SPORT & ACCOGLIENZA
Non mancano le attività sportive e ricreative! Troverete a Rezzo Marco e la squadra di Rezzo Outdoor, con le loro e-bike! Quale occasione migliore per provare a fare un giro e magari organizzare un’escursione… scovare gli angoli pittoreschi della Valle della Giara così sarà ancora più facile! Con possibilità di saggiare le qualità camaleontiche di queste biciclette in un tracciato tecnico creato appositamente. (Per info: https://www.facebook.com/RezzoOutdoor-2248699648732244/) Voglia di sgranocchiare qualcosa? Un panino, un tè, un caffè al volo, un assaggio delle specialità golose di Rezzo, a km 0? Niente paura! Gli alimentari Il Cavagno e Ivana Molinari, l’agriturismo Al Santuario, i ristoranti I Sapori del Bosco e La Lavinella, l’Azienda Agricola Donati, l’Azienda Agricola Gualtieri, l’Agriturismo Sciu Pepin, l’Azienda Agricola In Terra vi aspettano, pronti a soddisfare qualsiasi voglia di cose buone vi solletichi il palato!

CULTURA
Rezzo, Lavina e Cenova vantano un patrimonio culturale e artistico ricchissimo e non ancora molto conosciuto. Prendetevi un po’ di tempo per visitare il bellissimo Santuario della Natività di Maria Bambina, di inciampare, camminando per i caruggetti di Rezzo, nelle suggestive cappelle. Seguite le targhe del percorso dei lapicidi e concedete un po’ di tempo al museo della Pietra di Cenova. Avete la possibilità, previa prenotazione e al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti, di fruire delle visite guidate, domenica 3 novembre ore 10:00-12:00, al Santuario e al Museo della Pietra. (Per prenotazioni 338 1461923 dopo le ore 19:00 oppure all’indirizzo email: rezzo.turismoecultura@gmail.com entro e non oltre il 31/10/2019). Vi abbiamo convinto? Un weekend di relax, natura, genuinità, salute, aria aperta, cultura… tutto in un unico luogo! Passeggiate, riempitevi gli occhi delle sfumature dell’autunno e della bellezza della natura, e fermatele con un click di fotocamera; concedetevi una pausa distensiva e salutare e gratificate il palato: assaporate la cultura della Valle della Giara.

Regolamento
1. La partecipazione al Contest “Clicca la Valle della Giara” è gratuita e l’iscrizione avviene automaticamente con l’invio della
prima foto.
2. Non sono ammessi scatti al di fuori del territorio comunale di Rezzo/Valle della Giara.
3. Le foto devono essere realizzate nel periodo 1/11/2019-3/11/2019; il termine ultimo per l’invio delle foto è stabilito alle
ore 12:00 di domenica 3 novembre 2019.
4. Gli scatti fotografici possono essere effettuati soltanto con cellulari; non è ammesso l’uso di macchine fotografiche.
5. I partecipanti devono immortalare e inviare un massimo di 4 scatti, uno per ciascuna delle seguenti categorie:
01. – Il Bosco e le foglie
02. – I borghi
03. – Le pietre
04. – L’Acqua
6. Le foto devono essere inviate via Whatsapp al numero di telefono 320 0133468, corredate ciascuna da una didascalia che,
oltre a un eventuale titolo, deve contenere necessariamente il Nome, Cognome e il Numero di telefono cellulare del
partecipante al contest.
7. Le foto rimarranno a disposizione dell’organizzazione per eventuali iniziative future.
8. L’invio delle foto via WhatsApp vale a tutti gli effetti come iscrizione all’iniziativa e comporta l’implicita accettazione da
parte del partecipante del presente regolamento in ogni sua parte e senza alcuna riserva. L’invio delle foto via Whatsapp
costituisce inoltre tacito assenso e nulla osta all’utilizzo dei dati personali comunicati in concomitanza all’invio delle foto
per le sole finalità del contest fotografico e nulla osta all’utilizzo delle foto stesse da parte dell’organizzazione per le proprie
iniziative.
9. Le immagini verranno valutate da una giuria che assegnerà i premi, scegliendo una foto per ciascuna delle categorie di cui
al punto 5.
10. La premiazione avverrà domenica 3 novembre 2019, ore 15:00, presso la sede della Pro Loco in Rezzo.
11. Le 20 foto giudicate più meritevoli verranno proiettate durante la premiazione e pubblicate successivamente sulle Pagine
Facebook del Comune di Rezzo e della Pro Loco di Rezzo, riportando il nome dell’autore.
12. Gli organizzatori non si assumono alcuna responsabilità per le iscrizioni e/o messaggi persi o ricevuti danneggiati
nell’ambito della trasmissione on line, o con dati non corretti, così come non si assumono responsabilità per qualsiasi
problema di accesso, impedimento, disfunzione o difficoltà riguardante gli strumenti tecnici, il cellulare, l’elettronica, il
software e l’hardware, la trasmissione e la connessione, il collegamento Internet che possa impedire a un utente di
partecipare all’iniziativa.
13. Il partecipante solleva gli organizzatori da ogni responsabilità diretta o indiretta, civile e/o penale, per eventuali danni
materiali o non materiali, a sé o a terzi, che dovessero derivargli a seguito della partecipazione all’iniziativa per la durata
completa della manifestazione, ergo dal 1° novembre 2019 al 3 novembre 2019.
14. I partecipanti, mediante l’invio spontaneo delle loro foto, esprimono il loro consenso al trattamento dei loro dati personali;
i dati personali dei partecipanti verranno trattati limitatamente alle finalità determinate, esplicite e legittime del contest e
di eventuali successive iniziative come enunciato ai punti 7. e 8. nel rispetto dei principi di liceità, correttezza e trasparenza
e trattati in un modo che non sia incompatibile con tali finalità; sono adeguati, pertinenti e limitati a quanto necessario nel
rispetto dei principi di esattezza, di limitazione della conservazione, di integrità e riservatezza.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.