Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Airole FC, partita stregata a Rapallo. Passa il Santa Maria per 4-3 foto

Per quanto riguarda il settore giovanile biancoverde impegnato nei tornei del CSI, bella vittoria dell'under 18 sul Soldano per 5-1 e sconfitta dell'under 12 per 5-3 contro la Matuziana al termine di una gara vibrante e combattuta

Più informazioni su

Airole. Quattro legni e due tiri liberi falliti. Basterebbe questo per fotografare la serata no dell’Airole in quel di Rapallo in casa del Santa Maria campione in carica della serie C ligure. Una partita di grande spessore, quella dei biancoverdi nella minuscola palestra dell’Istituto Scolastico Liceti, rovinata solo da alcuni episodi sfortunati che hanno impedito in diverse occasioni di chiudere il match tenendo invece in vita i padroni di casa bravi a resistere anche a momenti di particolare nervosismo dei propri giocatori ed a trovare addirittura i tre punti con un rigore all’ultimo minuto.

Dopo il vantaggio ospite di Peo Serva e l’immediato pareggio locale sono stati infatti proprio gli uomini di Franco Basta a condurre costantemente la gara portandosi nuovamente avanti con Trama e chiudendo così la prima frazione sul risultato di 2-1.

Sempre raccolti e pronti a ripartire i ragazzi della Val Roja sono stati però colpiti ad inizio ripresa da un micidiale uno-due dei padroni di casa che nel giro di 30 secondi dapprima hanno pareggiato per poi portarsi addirittura in vantaggio. La veemente controrisposta dell’Airole si concretizzava immediatamente con il 3-3 di Tramontana che sembrava preludio di un nuovo sorpasso. Come già accaduto però nel primo tempo, ed in generale in questo inizio stagione, erano però ancora i legni a sbarrare la strada ai biancoverdi in particolare sulle conclusioni di Foti e di Gullace che dopo aver colto la traversa con un gioco di prestigio su punizione colpiva anche il palo sulla ribattuta di un tiro libero respinto dal portiere locale.

Si arrivava così ai minuti finali nei quali, dopo la concessione e relativa realizzazione del rigore per i padroni di casa, l’Airole falliva un ulteriore tiro libero all’ultimo secondo uscendo così sconfitta dal campo di Rapallo per 4-3. Una partita stregata quindi che dopo la inevitabile delusione del dopo gara ha lasciato però in tutto l’entourage delle viverne la grande voglia di rifarsi già a partire da venerdì prossimo quando al PalaRoja sarà ospite l’Imperia per il terzo incrocio stagionale fra campionato e coppa.

Per quanto riguarda invece il settore giovanile biancoverde impegnato nei tornei del CSI bella vittoria dell’under 18 sul Soldano per 5-1 e sconfitta dell’under 12 per 5-3 contro la Matuziana al termine di una gara vibrante e combattuta.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.