Ventimiglia, Polfer arresta tunisino con 3 etti di cocaina nello zaino

Sul Thello diretto a Nizza, è stato condotto in carcere nel capoluogo

Ventimiglia. Arrestato dagli agenti della Polizia ferroviaria di Ventimiglia un tunisino in possesso di tre etti di cocaina.

Durante il controllo a bordo del Treno Thello fermo in  stazione, in arrivo da Milano e diretto a Nizza, gli agenti hanno notato un uomo che, alla loro vista, manifestava un certo nervosismo sempre più evidente mentre si avvicinavano al posto ove era seduto.

Quando ormai la pattuglia era a pochi passi, lo straniero ha cercato di alzarsi e di dirigersi in direzione opposta.

Gli operatori lo hanno quindi fermato e condotto negli uffici del Posto Polfer.

La perquisizione effettuata ha permesso di rinvenire nello zaino che l’uomo teneva ben stretto, tre etti di sostanza stupefacente risultata essere cocaina.

Al termine degli accertamenti di rito, il tunisino, in possesso di permesso di soggiorno di durata illimitata, è stato condotto nel carcere di Imperia.