Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sognando il Festival 2020, record di iscritti per Sanremo Giovani

In diretta su Rai Uno dal Teatro del Casinò giovedì 19 dicembre

Sanremo. È partito il countdown per Sanremo Giovani con un nuovo record che premia la decisione del direttore artistico e conduttore Amadeus di riportare al Festival la categoria Nuove Proposte.

Quest’anno ai nastri di partenza si sono presentati in 842, il numero più alto delle ultime edizioni. Tante sono state le domande arrivate al vaglio della Commissione musicale facendo registrare un incremento rispetto allo scorso anno di 163 unità, pari al 24 per cento.

In particolare si tratta di 743 cantanti singoli (420 uomini e 323 donne) e 99 gruppi. Dal Sud la maggior parte delle richieste di partecipazione (365 pari al 43.35 per cento), segue il Nord con 299 (35.51 per cento), il Centro con 167 (19.83 per cento). In aumento anche le richieste di partecipazione arrivate dall’Estero pari a 11 (1.3 per cento).  E se Lazio è in vetta alla classifica per regione con 143 domande, soltanto 23 sono arrivate dalla Liguria.

Dopo i primi ascolti, la commissione musicale presieduta da Amadeus e composta da Claudio Fasulo, Gianmarco Mazzi, Massimo Martelli e Leonardo De Amicis, selezionerà i primi 60 artisti che parteciperanno alle audizioni dal vivo che si terranno a Roma il 3 novembre presso il Teatro delle Vittorie.

Al termine delle audizioni saranno scelti i 20 che parteciperanno alle “semifinali” in diretta nel pomeriggio di Rai1, all’interno della trasmissione condotta da Marco Liorni Italia si, nelle quattro puntate del 16-23-30 novembre e del 7 dicembre.

Solo allora si conosceranno i 10 finalisti che giovedì 19 dicembre in diretta su Rai Uno dal Teatro dell’Opera del Casinò si sfideranno per aggiudicarsi 5 degli 8 posti disponibili per Sanremo 2020.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.