Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Regione Liguria protagonista a Smau Milano con 9 startup, Benveduti: «Occasione per farsi conoscere a livello nazionale»

L’evento B2B più importante d’Italia dedicato all’Open Innovation e all’innovazione in programma fino 24 ottobre a Fieramilanocity

Più informazioni su

Genova. Regione Liguria protagonista, con il tramite di Liguria International, a Smau Milano, l’evento B2B più importante d’Italia dedicato all’Open Innovation e all’innovazione in programma dal 22 al 24 ottobre a Fieramilanocity. Nove le startup liguri presenti alla 56ma edizione accompagnate dall’assessore regionale allo Sviluppo economico Andrea Benveduti.

«Crediamo molto – spiega l’assessore Benevduti – in questo evento che ha già dato modo alle nostre imprese di farsi conoscere in ambito extra regionale. Per fare crescere le nostre startup è imprescindibile che si possano misurare con realtà di eccellenza a livello nazionale: la vetrina di Smau è sicuramente un’importante occasione per farsi conoscere e stringere possibili rapporti commerciali. È un orgoglio per noi, averne ben nove a tenere alta la bandiera della Regione Liguria». Presente il meglio dell’innovazione ligure, ben rappresentativa dei settori del commercio e turismo, smart communities, industria 4.0 e sanità.

Dall’idea originale di Risorgimento che ha ideato Eutopia, il primo retail online di servizi dedicati alla casa alla piattaforma dedicata al turismo, sviluppata da Letyourboat. Da La Spezia, invece, arriva Dotevè, una soluzione a portata di smartphone, personalizzabile e green per visitare il territorio attraverso l’utilizzo di Vespe elettriche.

Sempre in tema di green, H2Boat sviluppa tecnologie che utilizzano idrogeno e la loro applicazione nel settore nautico e navale. Colouree ha sviluppato una piattaforma web che consente a chiunque analizzare e comprendere in pochi click il contesto di qualsiasi edificio o area nel mondo, ottenendo i risultati dell’analisi di quasi un milione fra dati geo-referenziati e misurazioni automatizzate. Mentre Affitto Certificato è Il primo sistema di selezione di inquilini affidabili e referenziati pensato per i proprietari e per gli inquilini, e utile per le agenzie immobiliari.

Di smart home si occupa, poi, Open-Eyes e il suo videocitofono intelligente open source connesso a smartphone. Una soluzione ready-to-use, che integra anche l’intelligenza artificiale, e che ha ambiti di applicazione anche per l’industria 4.0 e commercio a turismo. In tema di industria 4.0, FlairBit fornisce servizi e soluzioni software per l’Industrial Internet of Things e la Big Data Analytics attraverso la propria piattaforma proprietaria sicura e scalabile Senseioty per automatizzare la raccolta dati da sistemi e applicare su questi dati sofisticati algoritmi di Data Analytics per ottenere indicatori per ottimizzare il proprio processo. Infine Teseo, che ha sviluppato Kibi per aiutare le persone anziane sia nella propria casa che in strutture di assistenza, attraverso l’utilizzo di uno smartwatch e di sensori ambientali.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.