Quando il rally è benefico, a Ventimiglia il primo ‘Motor Show’ fotogallery

Rombano i motori per contribuire ad avvicinare i diversamente abili allo sport

Più informazioni su

Ventimiglia. Decine di auto da rally hanno corso stamani nel ‘quadrilatero’ intorno ai giardini pubblici Tommaso Reggio, trasformato in un circuito per il primo “Ventimiglia Motor Show” organizzato a scopo benefico dall’associazione Piegavalvole, presieduta da Nico Martinetto, con il patrocinio del Comune, e il supporto del team 100 Ottani.

Primo Ventimiglia Motor show

Un evento motoristico che ha attirato appassionati e famiglie intere. A partire dalle 15, oltre ad assistere alle prove su strada si potrà provare l’ebbrezza di salire a bordo di un’auto da rally lasciando un piccolo contributo. Metà delle offerte raccolte sarà destinata all’associazione IntegrAbili, nata con lo scopo di avvicinare allo sport le persone diversamente abili. L’altra metà andrà al Comune di Ventimiglia e sarà utilizzata per migliorare l’arredo urbano della zona dei giardini. «Un modo – spiega Martinetto – per scusarci con i residenti, ai quali per un giorno arrecheremo un po’ di disagi».

 

Più informazioni su