Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Poker d’assi all’ospedale di Imperia: nominati dall’Asl 1 quattro dirigenti medici

Professionisti che grazie all'esperienza maturata in campo medico potranno 'attirare' giovani dottori nelle strutture del Ponente

Imperia. Sono stati presentati stamani, presso l’Aula Magna dello stabilimento ospedaliero di Imperia, i quattro nuovi dirigenti medici di altrettante strutture. Si tratta del dottor Enrico Balleari, genovese di 62 anni, specializzato in Medicina Interna e Reumatologia, giunto dal policlinico San Martino di Genova dove ricopriva il ruolo di dirigente medico; Rodolfo Brizio, 58enne di Sassari, specializzato in Anatomia ed Istologia Patologica che per Imperia ha lasciato il ruolo di Dirigente Medico S.C. Anatomia Patologica presso A.S.O. Santa Croce e Carle di Cuneo; Giovanni Cenderello, genovese di 48 anni, specializzato in Malattie Infettive, ha ricoperto fino a oggi il ruolo di Dirigente Medico S.C. Malattie Infettive dell’Ente ospedaliero Ospedali Galliera; Carlo Serrati, 61enne di Imperia, specializzato in Neurologia, è coordinatore DIAR Neuroscienze (DipartimentI Interaziendali Regionali – strumento organizzativo di programmazione e di integrazione dei livelli di assistenza e dell’attività sanitaria e sociosanitaria) e responsabile Area Ictus nell’ambito DIAR Neuroscienze. I quattro medici ricopriranno il ruolo di direttori, rispettivamente, delle strutture di Medicina, Anatomia Patologica, Malattie Infettive e Neurologia.

asl presentazione medici polizia

Dottor Enrico Balleari

«La nomina di ben quattro direttori, rientra nel processo riorganizzativo e di implementazione delle risorse che questa amministrazione regionale ha messo in campo dall’inizio del proprio mandato, al fine di garantire servizi di qualità», afferma la vicepresidente e assessore alla Sanità di Regione Liguria Sonia Viale.

Dottor Rodolfo Brizio

«Con orgoglio presentiamo oggi i quattro Direttori di Struttura le cui competenze e professionalità garantiscono servizi di qualità ed ai quali auguro un buon lavoro – dichiara Marco Damonte Prioli direttore Generale ASL1 -. Inoltre la presenza del Coordinatore DIAR di Neuroscienze è per noi motivo di grande soddisfazione, poiché consapevoli che tale ruolo rappresenta una risorsa, volta a condividere e implementare procedure e percorsi, nell’ambito della rete assistenziale regionale».

Dottor Giovanni Cenderello

Dottor Carlo Serrati

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.