Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le presidenti di Zonta Club Sanremo e Ventimiglia/Bordighera consegnano assegni alle imprenditrici colpite dal crollo del Morandi foto

«A ricevere la piccola somma sono state tre donne che svolgono la propria attività nella zona gialla e questo piccolo contributo le aiuterà proprio a proseguire, a non arrendersi nonostante gli enormi disagi»

Genova. Una cerimonia commovente ha avuto luogo giovedì 10 ottobre nel Salone della rappresentanza alla presenza del vicesindaco Stefano Balleari, di Caterina Patrocinio, assessore al Territorio Municipio centro Ovest e coordinatrice Osservatorio Viadotto del Polcevera e della vice presidente Civ Rivarolo Antonella Pattitoni.

Ancora una volta la sinergia fra i due club Zonta Sanremo e Zonta Ventimiglia/Bordighera ha dato i suoi ottimi frutti. In collaborazione con la sezione Genova 2 presieduta da Valeria Valerio, Cinzia Papetti, Rita Longo e Gabriella Bodino hanno potuto consegnare direttamente nelle mani delle imprenditrici prescelte, tre assegni da 1500 euro ciascuno, frutto di lotterie e raccolte fondi che hanno caratterizzato l’ultimo anno sociale sia del club Genovese che dei due dell’estremo ponente.

«A ricevere la piccola somma, grandissima però a livello umano dato che questo è il riconoscimento dell’importanza e del valore del lavoro femminile – tengono a sottolineare all’unisono le presidenti – sono state tre donne che svolgono la propria attività nella zona gialla e questo piccolo contributo le aiuterà proprio a proseguire, a non arrendersi nonostante gli enormi disagi».

Emozionatissime le tre signore a cui sono stati consegnati gli assegni, la titolare del negozio di parrucchiere Hair Color, quella dell’edicola Dragone Fonte e infine quella del Bar Almay. E infatti durante la cerimonia più volte sul volto dei presenti sono comparse le lacrime, soprattutto quando sono stati ricordati i terribili giorni subito dopo la tragedia di quell’ormai indimenticabile 14 agosto 2018.

«Siamo particolarmente orgogliose di questo service – conclude la presidente sanremese Cinzia Papettie ringrazio a nome di tutte noi chi ha voluto contribuire a raccogliere i denari, tutte le socie. E mi permetto di aggiungere un particolare ringraziamento all’assessore regionale Gianni Berrino, amico fraterno della sottoscritta, perchè grazie al suo interessamento Zonta è venuto in contatto dapprima con Sergio Gambino, consigliere comunale genovese con delega alla Protezione Civile, e poi con Fiorella Rottino, responsabile in Comune a Genova per l’ufficio valorizzazione del volontariato».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.