Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pontedassio, ritardati stipendi ai netturbini di Proteo: vertice azienda, comune, sindacati foto

Giuseppe Gandolfo della Cgil: «Incontro positivo, terremo d'occhio la situazione e verificheremo che l'azienda mantenga le promesse»

Pontedassio. Nel primo pomeriggio di oggi vertice in Comune per il caso Proteo, la cooperativa che gestisce l’appalto di Igiene ambientale in valle Impero. Intorno al tavolo si sono seduti il sindaco di Pontedassio, Comune capofila, Ilvo Calzia, l’assessore all’Ambiente di Pontedassio Benedetta Papone, i rappresentanti sindacali e i dirigenti della società.

«L’incontro di oggi è andato bene – dichiara Giuseppe Gandolfo della Cgil – E’ stata trovata, si spera, una linea congiunta da seguire. Abbiamo parlato del problema dei ritardi nei pagamenti da parte della Cooperativa e abbiamo ribadito che simili episodi non devono più succedere».

«Tutto deve essere a norma e deve esserci più dialogo con il personale. Ovviamente terremo d’occhio la situazione e verificheremo che le promesse vengano mantenute. L’azienda ha capito che tenendo un atteggiamento diverso si possono ottenere risultati. Gli addetti hanno continuato a lavorare e a fare straordinari anche se non erano ancora arrivati gli stipendi, facendo comunque un lavoro impeccabile», sottolinea Gandolfo.

«In futuro – conclude il rappresentante sindacale della Cgil – ci incontreremo per affrontare i servizi in valle Arroscia a proposito del piano di studio per alleggerire i carichi di lavoro. Il sindacato sarà sempre vigile affinché tutto vada a buon fine».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.