Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, giovane spagnolo fermato dalla Finanza alla frontiera con oltre 100 chili di stupefacente: il giudice convalida arresto

Viaggiava con 898 panetti di hashish e 28 chili di marijuana

Imperia. Il giudice del Tribunale di Imperia Massimiliano Botti ha convalidato l’arresto e disposto la custodia cautelare nel carcere di Imperia del giovane spagnolo, R.G.B., di 24 anni, fermato nella giornata di ieri in frontiera a Ventimiglia dagli uomini della Guardia di Finanza con l’ausilio dei cani antidroga.

Il ragazzo spagnolo residente e a Malaga aveva occultato sotto i sedili posteriori del furgone sul quale viaggiava in un vano realizzato ad hoc 898 panetti di hashish equivalenti a 90 kilogrammi di stupefacente e in 28 kili di marijuana in 7 sacchetti.

L’avvocato di fiducia del corriere iberico è il legale imperiese Davide Lamonica.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.