Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Da Ventimiglia parte un treno speciale per il 40esimo anniversario dalla riapertura della linea Cuneo-Nizza

Sarà occasione per presentare il Progetto “Mobil”

Ventimiglia. Domenica 6 ottobre, alla stazione di Cuneo si svolgerà una manifestazione per celebrare il 40esimo anniversario dalla riapertura della linea Cuneo-Ventimiglia-Nizza.

manifesto cuneo nizza 6 ott

Un treno speciale, con partenza alle 8.20 dalla stazione di Ventimiglia, sarà occasione per presentare il Progetto “Mobil”, finanziato con i fondi del programma di cooperazione transfrontaliera Italia Francia Alcotra 2014-2020 nell’ambito del Piano Integrato Territoriale ALPIMED.

Il progetto, dall’importo complessivo di 1.793.314,71€ (di cui 388.000€ a favore del Comune di Cuneo-Parco fluviale Gesso e Stura) prevede una serie di azioni per la valorizzazione turistica del patrimonio storico-culturale presente lungo la linea ferroviaria Cuneo-Nizza, anche attraverso la realizzazione di punti di ricarica per bici elettriche, la creazione di mini-centri intermodali presso le stazioni ferroviarie e azioni di formazione per residenti, lavoratori e turisti, oltre che di educazione alla mobilità attiva destinate ai ragazzi.

Il treno, che servirà anche le fermate di Olivetta San Michele (a.8:37, p.8:57), Breil sur Roya (a.9:14, p.9:24), Limone Piemonte (a.11:00, p.11:20) arriverà a Cuneo alle 11:48, dove si terrà un momento pubblico di presentazione del progetto Mobil, alla presenza delle autorità italiane e francesi.

Nella stessa giornata, sempre alla stazione di Cuneo, è in programma il “Concerto per la Cuneo – Nizza”, promosso dal Comitato Ferrovie Locali insieme al Comune di Cuneo e al settimanale La Guida, che vedrà, a partire dalle 15, l’esibizione dei gruppi “Power Gaze”, “Jego”, “Zio Tibia”, “Braxophone”, “I belli freschi”, “Monsieur de Rien”. Alle ore 19 chiusura della manifestazione con Sergio Berardo e il gruppo “Quimera”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.