Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Carico di marijuana diretto alla frontiera di Ventimiglia intercettato al casello di La Turbie

Finisce in carcere un romeno ventiduenne

Più informazioni su

La Turbie. Militari della gendarmerie nationale, il 13 settembre scorso, hanno arrestato un rumeno di 22 anni di nome Alin. Stava trasportando, in un borsone da sport, 16 chili di marijuana. Era a bordo di un pullman turistico proveniente da Almeria (Spagna) e diretto verso la Romania attraverso la Costa Azzurra e l’Italia, quando il mezzo è stato fermato dagli agenti al casello autostradale, della A8, a La Turbie. Secondo quanto riporta Nice-matin, nel ritrovamento del “carico”, è stato fondamentale il fiuto del cane antidroga.

Non è chiaro a quale mercato fosse destinato lo stupefacente, ma è probabile che la nostra provincia fosse nell’agenda del giovane, visto che il suo paese d’origine no è particolarmente allettante dal punto di vista dello spaccio, visto il minore tenore di vita della popolazione e le pene più severe che vigono in Romania.

Il tribunale penale di Nizza ha condannato il romeno a due anni di carcere. Il giovane, processato anche dai tribunali spagnoli per un altro caso di droga, ha dichiarato di aver ricevuto 2.000 euro per questo trasporto ad alto rischio. I magistrati gli hanno anche inflitto un’ammenda di 28.185 euro.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.